Meditazione Guidata

LA MEDITAZIONE

La meditazione è un metodo per lavorare con se stessi; può essere usata come semplice rilassamento o come un mezzo profondo per la crescita della consapevolezza e della spiritualità.

La meditazione è una pratica antichissima, si può dire antica quanto l’uomo.

La parola meditare deriva dal verbo latino “mederi” che significa medicare, misurare e pensare.

La “radice” MED accomuna le parole meditare e medicina. Lo scopo primario della meditazione è quello di curare le ferite emotive, i pensieri negativi, le abitudini inconsce, per vivere meglio, più rilassati, più fiduciosi e soprattutto creativi.

La meditazione è il tempo che abbiamo a disposizione per rimanere in uno stato di coscienza chiaro e consapevole;
è una tecnica che permette di realizzare una distensione ben più profonda del sonno, ma in una condizione di ineccepibile veglia. Meditare equivale ad essere consapevoli di qualunque cosa si stia facendo (o non facendo) in quel determinato instante, senza agire in modo automatico, con disattenzione o peggio ancora con svogliatezza.

Il segreto è cercare di essere o diventare consapevoli, per quanto possibile, dei propri atti, senza tensioni o aspettative, ma con scioltezza e senza aspettarsi nulla.

Il senso del presente, del qui e ora, conduce via via ad un rilassamento interiore, che consente di percepire la vita per ciò che è. Per meditare è sufficiente prestare attenzione, osservare, con tanta pazienza, perseveranza, in silenzioso raccoglimento.

I BENEFICI DELLA MEDITAZIONE

sono innumerevoli: gli studi dimostrano che le persone che praticano quotidianamente la meditazione hanno innumerevoli vantaggi rispetto a chi non la pratica; ecco solo alcuni dei vantaggi che può portare la meditazione .

  • * Ritrovare la fiducia in se stessi.
  • * Stabilire una profonda connessione tra mente e corpo, che rende in grado di rigenerare la salute e creare abitudini più salutari in modo naturale.
  • * Acquisire una più profonda comprensione delle emozioni, con un conseguente rafforzamento del legame con la famiglia, il partner, gli amici.
  • * Riuscire a rimanere più a lungo concentrato, memorizzare meglio e più velocemente.
  • * Riuscire a sciogliere lo stress, ritrovare l’armonia, diventare più comprensivo ed empatico, e quindi comunicare più efficacemente con gli altri.
  • * Ottenere una forma mentale più produttiva e una naturale attrazione ad abbondanza e successo.

Esistono molte tecniche di meditazione che possono essere praticate nel contesto della vita di tutti i giorni, e quindi anche nella scuola, sul lavoro, nel tempo libero, nell’attività sportiva, mentre si pulisce la casa, nella guida dell’auto, da soli o con altri. ecc.

LA MEDITAZIONE PER I GLI ADULTI E I PIU’ GIOVANI.

Il 25% dei teenagers soffre di disturbi ansiogeni, più di sei milioni di bambini sono in cura per disabilità psicologiche che compromettono il loro apprendimento; un bambino su tre è obeso; tre milioni di ragazzi assumono farmaci per curare la ADHD (sindrome da mancanza di attenzione e iperattività); il suicidio è la terza causa di morte tra i più giovani. Sono in aumento i disturbi come la dislessia e discalculia (colpiscono il 5% degli alunni) associati al bullismo e ad altri disordini psicologici e comportamentali correlati alla dipendenza dai social network.

In oltre 50 paesi nel mondo è stata introdotta la meditazione nelle scuole.

Alla Maharish School Fairfield, Iowa, è un metodo consolidato da più di 30 anni: due volte al giorno studenti e insegnanti si concedono il loro momento di quiete di 20 minuti da dedicare alla meditazione. Gli studenti che la praticano sembrano avere atteggiamenti più maturi e ottenere voti migliori, inoltre sono più calmi ma allo stesso tempo, svegli e dinamici, meno soggetti ad ansia e a comportamenti violenti.

Il New York Times ha posto la MEDITAZIONE NELLE SCUOLE in cima alla lista delle migliori idee del 2005.

L’esperienza della MEDITAZIONE aiuta ad attuare il completo sviluppo del cervello, rendendo possibile a QI e creatività di crescere molto più rapidamente che nei bambini che non la praticano. I sintomi dell’ADHD scompaiano spontaneamente e anche il bullismo e violenza si riducono fino addirittura a scomparire.

Il pieno sviluppo del bambino comprende molto più di una semplice potenzialità del cervello. Ci sono altri aspetti che sono altrettanto importanti e sui quali l’esperienza della meditazione sembra avere un effetto altrettanto significativo: fiducia in se stessi, ragionamento morale, capacità di sviluppare relazioni armoniose con gli altri, salute ed equilibrio mentale. Tutti questi aspetti insieme migliorano simultaneamente, creando una vita di soddisfazioni.

Pacchetto da 10 lezioni  €100

Singola lezione contributo €10

Il pacchetto combinato di lezioni di Yoga Della Vitá e la Meditazione Guidata.

info@indacocenter.it
3480615449

ogni lunedí a Pisa